home, Trends — 24 luglio 2017 at 09:09

Come arredare la casa in stile industrial chic: idee e consigli

by

Sedie e poltroncine design minimal, ma anche tavoli, divani e altri complementi d’arredo per dare alla propria casa un taglio industrial chic. Ecco gli ultimi trend in fatto di arredamento per una casa in pieno stile newyorkese.

Il design industriale sta riscuotendo negli ultimi anni un enorme successo. Una tendenza che nasce dalla volontà di riutilizzare complementi di arredo destinati all’ambiente delle fabbriche anche in contesti domestici o pubblici, trasformando il proprio appartamento in un perfetto openspace o un bellissimo loft newyorkese. Salotti, bagni, cucine e camere da letto diventano così spazi in cui poter reinterpretare il meglio del vintage in chiave moderna e in cui poter dare nuova vita a quegli oggetti dimenticati da tempo. Sì, perché in un ambiente industrial trovano posto anche gli elementi più retrò, quelli che con un po’ di creatività diventano perfetti oggetti decorativi.

sedie e poltroncine di design

Arredamento moderno: contemporaneo, minimal e young chic

Si tratta di uno stile amato soprattutto dai giovani, adatto a chi desidera un ambiente contemporaneo e con personalità, arredato in maniera (anche) low cost e caratterizzato da materiali, forme e colori molto duri. Non importa se avete a disposizione spazi piccoli o grandi: con i giusti complementi d’arredo, è possibile dare alla propria casa un taglio moderno, metropolitano, caratterizzato da un’eleganza semplice.

Gli elementi base di un ambiente industriale?

I materiali metallici, i mobili grezzi a vista, le lampade grandi e i complementi d’arredo vintage, come sedie e poltroncine design, divani, tavoli abbinati tra loro in un mix all’apparenza casuale, ma sempre molto ben studiato.

Parti di un macchinario, ingranaggi e vecchi orologi sono perfetti come oggetti decorativi. Così come pavimenti in resina, muri di mattoni, travi, impianti elettrici e tubi, tutti rimessi a nuovo e assolutamente a vista. Altri due elementi molto utilizzati sono il cemento grezzo e il ferro arrugginito. Quali sono i colori più industrial? Tutte le nuances dl grigio, da combinare insieme al bianco, al nero e al beige.

Arredare la casa in stile industriale: tutti i mobili di tendenza

Sedie e poltroncine design

Sedie e poltroncine, quali scegliere? Per quanto riguarda le sedie design, puntate su modelli in plastica, ferro battuto o pelle e una palette di tonalità scure, con qualche macchia di colore data da cuscini o pezzi di stoffa. Questi elementi dalle linee semplici, marcate e decise, devono essere disposti in un mix di modelli diversi che creino interni che richiamano quelli di un garage o un contesto dalle origini industriali. Proprie di questo stile anche le panche e gli sgabelli da bar, da sostituire alle classiche sedie. Le poltroncine invece sono in pelle e riportano qualche imperfezione. Da sistemare in un angolo, insieme a una lampada da lettura e cuscini di varie dimensioni.

Tavoli

Il tavolo grande della cucina deve essere in legno oppure in acciaio, dal design minimal e circondato da sedie e panche. I tavolini più bassi invece sono in legno impreziosito da dettagli in ferro battuto oppure in plastica. I colori sono sempre molto freddi, sulle tonalità del grigio, del verde o del cobalto. Elementi dal design sobrio ed essenziale.

Orologi

Un ruolo fondamentale nell’arredamento industrial chic è giocato dai dettagli. Chicche d’arredo con cui arricchire le stanze: dai piccoli elementi decorativi come lavagne, cuscini, cornici di diverse dimensioni per arrivare alla biciclette che prendono funzione di quadri. Alle pareti non mancheranno nemmeno le decorazioni d’effetto come i grandi orologi in ferro battuto, color ruggine o ambra, che richiamano quelli polverosi delle stazioni dei treni. Immancabili anche gli orologi da tavolo, dal sapore vintage.

Lampade

La luce è un elemento molto importante nello stile industrial, in quanto ha il compito di alleggerire l’ambiente e mettere in evidenza tutti i dettagli. Dalle lampade ingombranti e di grandi dimensioni, a quelle più piccole o a sospensione da collocare sopra il tavolo, queste sono un elemento distintivo di questo tipo di arredamento.

Non ci resta che augurarvi buona ricerca!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 495 access attempts in the last 7 days.