Archivi categoria: Musica

“Sarsì”, online il nuovo disco di Laura Sicignano dedicato ai quartieri della sua Genova

È disponibile da oggi, 30 dicembre, su tutte le piattaforme di streaming musicale “Sarsì”, il disco scritto e diretto da Laura Sicignano e musicato da Giacomo Gianetta, Filo Q, Edmondo Romano Matteo Spanò, con le voci di Giulia Beatini, Simona Fasano e Lydia Giordano, presentato in anteprima lo scorso 15 dicembre al Teatro del Ponente di Genova in uno speciale concerto accompagnato dalle immagini di Luca Serra.

1b21b8e6-fa1e-4cae-a3e1-a82e5e2efc42

Sarsì in genovese significa “rammendare”: un termine che evoca reti, maglie, legami, incontri, pezzi che messi insieme restituiscono un arazzo della città. Un lavoro che ha preso il via con cinque laboratori in cui l’autrice ha incontrato i cittadini che abitano Cornigliano, Albaro e Sturla, Sampierdarena, Rivarolo, Nervi, Voltri e il centro storico per ascoltare le loro storie, interrogandosi sulla forza dei legami che tengono insieme individui, luoghi, città. Dalle queste riflessioni sono nate le sette canzoni di Sarsì.

16b70b20-ae52-4b10-813e-62c21c7ea59c

«Lavorando a questo disco mi sono ritrovata per la prima volta a scrivere canzoni, per passione e curiosità – ha dichiarato Laura Sicignano, autrice dei testi e direttrice artistica del progetto –. Sono un’outsider in questo mondo, nei miei testi si può trovare eco forse più di poeti e drammaturghi che di cantautori, infatti le stesse canzoni sono nate come personaggi teatrali. Trovo però molto stimolante cambiare genere e la musica è un veicolo eccezionale di comunicazione umana: è estremamente duttile, vitale e capace di contaminarsi con altri generi e con i cambiamenti del mondo. Uscire dagli schemi credo sia sempre un buon modo per rinnovare la propria ricerca artistica».

38c7e0b7-86de-4e62-a609-9a1139dc6131

Le musiche di Sarsì intrecciano gli stili dei diversi autori, spaziando dalla musica elettronica al pop retrò, fino ai fiati mediorientali. «La musica oggi – dichiara Edmondo Romano, produttore artistico del progetto nonché compositore e musicista dei brani – è un sunto di vari generi, vari mondi che dialogano tra loro, dove tradizione e modernità si fondono in un unico linguaggio. Per questo le composizioni per Sarsì uniscono con naturalezza la musica minimale alla colonna sonora, la tradizione ritmica partenopea a quella mediorientale, dove l’elettronica è sinergica ai suoni acustici di antichi fiati, dove il sapore arcaico del canto è insieme lirico, di strada, intimista».

73e33295-0bb2-40bc-865a-d1564294835c

Sarsì è prodotto da Teatro Cargo grazie ai contributi a sostegno di attività di spettacolo dal vivo nelle aree periferiche della città di Genova nell’ambito dell’Accordo di Programma Ministeriale MIC – Comune capoluogo della città metropolitana di Genova, è realizzato in collaborazione con il Sistema delle Biblioteche Civiche Genovesi, Biblioteche di Voltri, Pontedecimo, Cornigliano, Sampierdarena, Nervi, Fondazione Luzzati Teatro della Tosse, Cashmere Radio di Berlino, Associazione Teatro Nudo, Associazione Culturale Stellare, Associazione Culturale Madè di Catania.

Ascolta il disco: https://bfan.link/sarsi

Photo credits Courtesy of Press Office

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...