Archivi tag: Mattel

Mattel svela la nuova linea di bambole dedicata alle Principesse Disney e al mondo di Frozen

Mattel ha presentato la nuovissima linea di prodotti Disney Princess e Disney Frozen.
Un omaggio  alle magiche avventure delle Principesse Disney e Disney Frozen con un’attenzione particolare ai dettagli e una manifattura d’eccellenza e di nuova concezione, dando vita a personaggi iconici e alle loro storie, attraverso infinite combinazioni di gioco che stimolano l’immaginazione.

Mattel per Disney
Mattel per Disney

La linea prende spunto dai desideri dei più piccoli, proponendo un maggior numero di animaletti e personaggi secondari, castelli, case e veicoli, diverse possibilità di gioco con capelli e colori, il tutto per creare infinite narrazioni. La gamma include le amate Princesse Disney e le protagoniste di Disney Frozen insieme ai compagni di avventure, come la Regina Elsa insieme al cavallo Nokk pronti a vivere mille avventure oltre i confini di Arendelle.

Mattel per Disney
Mattel per Disney

I giocattoli attualmente sugli scaffali di tutto il mondo sono realizzati con colori vivaci, tratti del viso fedeli ai personaggi, fibre dei capelli su misura per ciascun personaggio e tessuti di alta qualità. La linea di bambole Disney di Mattel include anche una collezione per i fan adulti per celebrare le Principesse Disney e i Personaggi di Disney Frozen come mai visti prima, con prodotti di alta gamma per espandere la collezione di tutti i fan. Insieme, Mattel e Disney porteranno i Cattivi Disney fuori dall’ombra con una curatissima collezione di bambole premium volta a mostrare questi personaggi sotto una luce nuova.

Mattel per Disney
Mattel per Disney

Il lancio della nuova linea segue l’annuncio dello scorso anno, con il quale Mattel aveva comunicato di avere acquisito i diritti di licenza a livello mondiale per la linea giocattoli di Disney Consumer Products, Games and Publishing,che include bambole, anche quelle più piccole e action figures. Sulla base di questo accordo Mattel svilupperà bambole ispirate alle Principesse Disney tratte da Aladdin, La Bella e la Bestia, Ribelle – The Brave, Cenerentola, La Sirenetta, Mulan, Pocahontas, La Principessa e il Ranocchio, La Bella Addormentata nel Bosco, Biancaneve e i Sette Nani, Rapunzel e Frozen.

 Photo credits Courtesy of Press Office

Barbie Global Beauty: una collezione unica

Quando la moda chiama, Barbie risponde! Questa volta la famosa bambola icona di stile è diventata la protagonista di una collezione, Global Beauty, nata dalla collaborazione tra Vogue Talents e Mattel.

doll

Barbie, dalla sua nascita fino ad adesso, ha cambiato 24 acconciature, 7 tonalità di carnagione e 22 colori di occhi, ma non ha di certo perso il suo fascino riconosciuto a livello internazionale.

 

Per questa ragione, venti stilisti di fama mondiale hanno creato nuovi outfit per queste nuove venti Barbie, una vera gioia per i collezionisti e non. Versioni completamente reinventate e presentate in chiave moderna: dalla bucolic-girl alla business woman passando per la Street girl.doll 2

 

Tra gli stilisti che si sono cimentati in questa impresa ci sono:Simone Rocha, Aquilano Rimondi, Stella Jean, MSGM, Paula Cademartori, Au jour le jour, Gabriele Colangelo, Marco de Vincenzo, Paul Andrew e Max Kibardin. Accanto ai grandi nomi del fashion, compaiono quelli dei giovani designer emergenti come: Coliac, Arthur Arbesser, Giancarlo Petriglia, COMEFORBREAKFAST, Tak.Ori, Leitmotiv, COITE, DazyShely, AngelosBratis e Piccione.Piccione.

 

Look fantasioso e styling di tutto rispetto, sono gli elementi chiave di questa collezione Barbie Global Beauty disponibile on line sulla piattaforma YOOX. I ricavati delle vendita saranno devoluti in beneficienza a supporto del FAI(Fondo Ambiente Italiano) per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto del 24 Agosto 2016.doll 3

Barbie Curvy: la nuova era di Mattel

la-oe-daum-curvy-barbie-20160204-20

Addio vitino da vespa, gambe chilometriche e seno prosperoso: Mattel dopo quasi sessant’anni cambia volto alle sue barbie e le rende più vicine a noi donne comune mortali. Una vera e propria rivoluzione è quella che sta avvenendo nell’azienda più adorata da tutte le bambine ormai da più di mezzo secolo. Da sempre icona inconfondibile, modello d’ispirazione di grandi e piccine, Barbie è ormai considerata un prototipo di bellezza al quale rifarsi. Che sia stata un’abile mossa di mercato o una presa di coscienza che oggi i tempi stanno cambiando e ora più che mai le nuove generazioni sono maggiormente attratte da brand che hanno dei valori sociali, il cambiamento è stato attuato. Anni ed anni di polemiche hanno travolto la Mattel, incolpata di proporre a generazioni e generazioni un modello inarrivabile di donna, in perfetto stile pin-up, dai caratteri artificiosi. Da oggi Barbie non sarà più “taglia unica”.

519452721_c_o

Niente più capelli biondi, carnagione perfetta, labbra rosa e occhi azzurri, il nuovo pacchetto comprenderà tre nuove versioni, più vicine alle donne reali: Curvy, Petite e Tall. La nuova collezione comprende 33 nuove Barbie: oltre ai tre nuovi body shape si potrà scegliere tra 7 tonalità di pelle, 22 colori degli occhi e 24 acconciature, il tutto ovviamente corredato da innumerevoli outfit sempre al passo con la moda. Non sarà più lì a rappresentare quel sogno che tutte le donne, o quasi tutte, vorrebbero realizzare ma la realtà, così milioni di bambine non avranno più la sensazione che sia la loro mamma ad essere “diversa”, quanto i prototipi che ogni giorno ci vengono proposti da riviste, pubblicità, cinema e quant’altro. La nuova Barbie è un inno alle donne normali, quelle che hanno appena vissuto una gravidanza e hanno su qualche chilo di troppo, quelle che non intendono rinunciare ad una fetta di torta al cioccolato per paura che i jeans non salgano più, quelle donne che non temono che la loro femminilità venga meno soltanto perché non entrano in una taglia 38. Finalmente anche Barbie sarà una rappresentazione della donna comune, quella che abitualmente vediamo in fila al supermercato o ad accompagnare i propri bambini a scuola. Un’esigenza quella che l’azienda ha avvertito di essere al passo con i tempi, come ha spiegato Evelyn Mazzocco, manager del brand Barbie e inoltre madre di tre figlie, al Time, affermando quanto sia stato necessario guardare al futuro per mettere sul mercato questa considerevole rivoluzione di plastica. La stessa Mazzocco ha inoltre toccato, lo scottante tema delle milleniam mom «che oggi sono una piccolissima parte dei consumatori, ma che presto saranno il nostro futuro». Le nuove Barbie sono già disponibili sul sito del colosso dei giocattoli, ma per le affezionate della Barbie versione targata 1959, non c’è nulla da temere perché continuerà a coesistere instancabilmente accanto alle sue nuove varianti.

Dunque le rivoluzioni in casa Mattel non sembrano proprio arrestarsi ed indiscutibilmente Barbie sta rivivendo una vera e propria stagione gloriosa.

 

Barbie Fashionista: “Una nuova me!”

barbieDa 56 anni è la bambola più amata da tutte le bambine e non solo…! Barbie è un vero e proprio modello di vita, è multitasking e puo’ essere contemporaneamente sorella diligente, fioraia, veterinaria, giornalista, dottoressa, e molto di più. La fantasia con cui si divertivamo a dar vita ogni giorno a favole diverse, rivive ora in piccoli oggetti di design (Cartel tanto per citarne uno!), in collezioni di noti designer (tra cui Moschino)e in veri e propri bar a tema (il primo è nato a Taipei).

Negli anni, però, Barbie è cambiata e per il 2015 sono tante le novità in arrivo. Intanto, non sarà più costretta ad indossare obbligatoriamente i tacchi, a differenza di quelle precedenti che avevano una forma del piede arcuata, ora potranno indossare ballerine, flat shoes e sneakers ed essere comunque al top!

Si può essere trendy senza rinunciare al comfort. Ecco il messaggio che vuole lanciare la Mattel. Barbie, inoltre, avrà 8 differenti colori di pelle, 23 tinte di capelli, 22 acconciature, 14 volti e 18 diversi colori di occhi. Insomma, ci si potrà sbizzarrire e ognuno potrà personalizzare la sua Barbie dei sogni!

barbie1barbie-reporter

E per stare al passo con i suoi viaggi, i suoi ultimi acquisti e le sue recenti esperienze, non vi resta che seguirla sul suo profilo Instagram ufficiale!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...