Life&Style — 27 febbraio 2014 at 16:44

Milano, città dei e per i giovani

by

OLYMPUS DIGITAL CAMERAMilano si apre ai giovani e lo fa concretamente, con una serie di iniziative, progetti e proposte da parte dell’amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Giuliano Pisapia, dell’assessore alla cultura Filippo Del Corno e dell’assessore alle politiche per il lavoro Cristina Tajani.

Si parte con la conferma di Piazza del Duomo, quale sede di grandi concerti gratuiti, alla creazione a breve di uno ‘Sportello per lo spettacolo’ per facilitare l’organizzazione di eventi in città, fino ai seimila mq degli spazi dell’ex Ansaldo in Via Tortona, destinati alla creatività culturale e imprenditoriale. Il bando, appena aperto, per la concessione di questi spazi prevede che si svolgano spettacoli, concerti, iniziative nel campo delle performing arts, passando dal cinema al design sino alla moda e nel contempo aree dedicate al coworking, all’incubazione di aziende e laboratori del settore creativo: dalla comunicazione alla grafica e ricerca di nuovi linguaggi digitali, da eventi multidisciplinari alla pubblicità e produzioni audio-video.

Non solo: l’Amministrazione ha deciso di valorizzare la Fabbrica del Vapore, anche con i suoi spazi esterni, e ha iniziato a lavorare per una sua trasformazione in nuovo polo per l’aggregazione giovanile, sia dal punto di vista della produzione culturale che da quello del tempo libero. Così come di rilanciare lo spazio ‘Informagiovani’ di Via Dogana, prevedendo aperture serali, notturne e nei weekend, con il coinvolgimento, in forma gratuita, di associazioni e soggetti terzi nella gestione dello spazi. Così anche i 400 mq. in Via Pasubio 14 sono stati assegnati per la realizzazione di un progetto di creative makers dedicati all’innovazione. Lo spazio sarà operativo entro primavera caratterizzandosi per lavorazioni e produzioni legate al design, new media e alla creatività digitale.

Oltre a quelli fisici, l’Amministrazione ha creato anche spazi virtuali dedicati ai giovani, come il nuovo sito MIGeneration, un blog aperto per facilitare lo scambio di informazioni e opinioni che sarà lanciato nei prossimi giorni e l’iniziativa ‘Una poltrona per te, Milano per lo spettacolo’, con 14mila biglietti gratuiti per 58 spettacoli teatrali destinati agli under 35 che ne fanno richiesta all’Informagiovani.

Un pensiero rivolto anche agli studenti, che si devono trasferire in città: per i non residenti l’Amministrazione ha deciso di studiare la creazione di un vero e proprio registro, così da facilitarli nella ricerca di servizi e opportunità a loro dedicati. Poi, sta per essere distribuita la Student Card, per offrire agevolazioni e sconti e usufruire di tanti servizi esistenti o appositamente pensati per chi studia a Milano. Infine, si è appena chiuso il bando per l’ospitalità solidale, progetto che prevede l’affidamento in uso gratuito per dieci anni di 22 alloggi di piccole dimensioni destinati a giovani tra i 18 e i 30 anni con redditi bassi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 239 access attempts in the last 7 days.