home, Moda — 8 novembre 2016 at 09:39

La moda è dialogo: Benetton e Stella Jean insieme per la prima capsule collection

by

United Colors of Benetton fondata nel 1965 da Giuliana, Luciano, Carlo e Gilberto Benetton, a 50 anni dalla nascita, ha deciso di lanciare la sua prima capsule collection in collaborazione con la stilista Stella Jean. 

L’azienda made in Italy, per la precisione di Treviso, conta più di 5.000 negozi presenti in tutto il mondo e deve la sua notorietà, oltre che ai suoi prodotti, anche al suo stile di comunicazione: non si possono non citare le campagne shock dirette dal fotografo Oliviero Toscani.

233546287-b5f364d1-a263-4753-b21b-da739e7faebd

Campagna shock firmata dal fotografo Oliviero Toscani per Benetton

 Benetton si è sempre contraddistinta per l’attenzione nei confronti della maglieria, sulla celebrazione del colore come pilastro stilistico e sull’esaltazione della diversità. Non manca l’impegno sociale: da poco ha lanciato la campagna “Clothes of Humans“, basata sul fatto che le emozioni e i sentimenti sono meravigliosi.

Proprio in queste caratteristiche che  contraddistinguono l’azienda  si crea il rapporto con la stilista Stella Jean. Nata a Roma, nel 2011 è tra i vincitori del concorso promosso da Vogue Italia “Who is on Next?”. Nel 2013 durante il Pitti Uomo ha presentato la sua prima collezione dedicata all’uomo. Sempre in quell’anno viene scelta dallo stilista italiano Giorgio Armani per sfilare come ospite durante la Fashion week milanese. Il suo stile basato sull’attenzione per i giochi cromatici riprende le sue origini creole proposte in una miscela di contaminazione con la cultura occidentale per poi attualizzarle. La designer collabora con artigiani africani e haitiani per preservare e sostenere l’economia di queste popolazioni ma anche per dare vita ad un prodotto unico ed artigianale carico di cultura.

Stella Jean

Stella Jean

 L’impegno nel sociale e la passione per i colori sono gli elementi fondamentali dell’incontro tra Benetton e Stella Jean per la nascita della prima capsule collection promossa da Vogue Italia e realizzata con una comunità di artigiani italiani.

“La moda è dialogo” , questo è il pensiero condiviso sia dalla designer Stella Jean che da Benetton, uniti nell’impegno etico, nella promozione dell’artigianalità e nella valorizzazione del colore.

La collezione, ispirata ai Navajo Yei (popolo nativo americano situato nell’Arizona), sarà composta da accessori, maglioni, vestiti e cappotti dai colori eccentrici. Si sostiene così il territorio e il lavoro delle tradizioni artigianali dove la moda è il filo conduttore.

La capsule collection verrà lanciata attraverso un’evento e sarà disponibile all’ inizio di dicembre sia online sia nei principali negozi dell’azienda.

Schermata 2016-11-03 alle 17.52.15

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 495 access attempts in the last 7 days.