Fashion Business, home — 8 agosto 2016 at 09:52

Kenzo e Jean Paul Gaultier: capsule low cost per il prossimo inverno

by

Svelate le prime capsule collection nate dalla collaborazione tra i colossi del fast market e famosi designer.

In prima linea H&M che continua la fortunata tradizione delle collaborazioni con l’alta moda, questa volta con il brand Kenzo. Le creazioni saranno firmate da Humberto Leon e Carol Lim, dal 2011 direttori creativi della maison. Duo fondatore del brand Opening Ceremony, a loro viene attribuita l’evoluzione dei punti vendita in concept stores.

Kenzo X H&M

Dopo la notizia del progetto, confermata a maggio, sono stati svelati anche i primi tre look della collezione Autunno Inverno 2016/2017 che sarà disponibile dal prossimo 3 novembre, online e in oltre 250 punti vendita nel mondo.

Ispirata agli archivi della maison, la capsule vuol essere un tributo al fondatore Kenzo Takada e al suo stile eterogeneo. Stampe animailer si alternano a fantasie floreali, accomunate da colori accesi e dall’influenza street e sport. Del lookbook, scattato dal giovanissimo artista londinese Oliver Hadlee Pearch, sono protagonisti giovani creativi e attivisti, indoli ribelli che interpretano leggings appariscenti, tutt’uno con top a collo alto e maxi giacche in pelle.

Amy-Sall-e-Juliana-Huxtable_image_ini_620x465_downonly

Isamaya-Frrench_image_ini_620x465_downonly

KENZO-HM-4_image_ini_620x465_downonlyDalla prima collaborazione nel 2004 con Karl Lagerfeld, H&M è diventata modello di un nuova strategia di mercato. Creando un legame tra alta moda e low cost, (in gergo, “masstige, dall’unione di “mass market” e “prestige”) ha dimostrato di portare grandi benefici di visibilità a entrambe le realtà. Lanvin, Marni, Versace e Balmain, citando solo alcuni brand, hanno creato capsule di successo, andate sold-out in pochi giorni.

jpgAria di collaborazioni anche per Ovs, colosso del fast fashion Italiano. Dopo Elio Fiorucci, Costume National, Mattew Williamson, Kristina T e Alberto Aspesi è la volta del enfant terrible della moda francese Jean Paul Gaultier.

60 pezzi, tra abbigliamento e accessori uomo e donna, saranno disponibili da metà novembre in alcuni store Ovs selezionati e on-line. Un progetto nato in un periodo di cambiamenti per lo stilista dopo la decisione di lasciare il prêt-à-porter per dedicarsi esclusivamente all’alta moda e alla sua linea di profumi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 495 access attempts in the last 7 days.