Life&Style — 20 settembre 2016 at 12:46

Il Met-Costume Institute celebra Rei Kawakubo

by

rei-kawakubo-e1472613245108

Da quando fondò la maison Comme des Garçons nel 1963, Rei Kawakubo ha ispirato designer e creativi, con il suo approccio concettuale e anticonvenzionale, ancora oggi innovativo.

Adesso le sue creazioni potrebbero essere raccolte in una mostra al Metropolitan Museum of Art di New York. La notizia, riportata dalla fonte autorevole del Women’s Wear Daily (WWD) ma non ancora confermata, suscita interesse perché sarebbe la seconda volta che il Costume Institut del Met dedica una personale a uno stilista vivente. La prima, nel 1983, fu quella voluta da Diane Von Dreeveland per monsieur Yves Saint Laurent.

Rei Kawakubo, 74 anni, ha segnato un’epoca di cambiamenti. Invertendo, negli anni Ottanta, la tendenza del costume fatta di colori accessi, volumi maxi e geometrici. La scelta del nero come colore predominante nelle sue collezioni, degli abiti strappati e rovinati, definirono la sua estetica “post atomica”. Concretizzata in capi concettuali più che ‘teatrali’, liberi da schemi e strategie di vendita. Raccontando attraverso il tessuto la generazione post-moderna, ha plasmato il modo di vestire oggi.

commedesgarcon

Avanguardista non solo nella creazione ma anche in tutto ciò che ne è intorno, ha fondato il primo format distributivo, il Dover Street Market, multibrand e concept store e ha sperimentato le dinamiche del “guerrilla marketing”. Uno spirito innovativo che ha però sempre tenuto distanti arte e moda, portatrici, secondo la designer, di due obbiettivi differenti.

La notizia arriva sulla scia del successo dell’ultima mostra del Metropolitan, “Manus X Machina” che a sua volta è stata sostenuta da altre retrospettive legate alla moda come “China: through the looking glass”, retrospettiva sull’influenza del design cinese nella moda occidentale nel corso dei secoli e la personale dedicata ad Alexander McQueen “Savage Beauty” che nel 2011 ha accolto 661,509 visitatori in soli tre mesi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 157 access attempts in the last 7 days.