Fashion ID — 15 febbraio 2013 at 10:26

Fashion ID #8 | Gabriele Colangelo

by

SOUNDTRACK  Elisa, Heaven out of Hell

Nella foto, lo stilista Gabriele Colangelo

Nella foto, lo stilista Gabriele Colangelo

Gabriele Colangelo, designer milanese, stella nascente del fashion system italiano, inizia a giocare con la moda sin da bambino quando, grazie all’esperienza nell’atelier di famiglia, approccia il mondo dell’alta sartoria. Lo stilista apprende dai suoi genitori le tecniche artigiane per la lavorazione di capi in pelliccia mescolando la profonda e antica cultura sartoriale ad una sperimentazione inusuale e innovativa.

 Lo stilista rivisita il concetto di eleganza senza mai esagerare, dosando con stile ogni dettaglio, come fosse un prezioso ingrediente di una raffinata ricetta gourmet. Le esperienze formative e professionali di Gabriele Colangelo con storiche case di moda italiane come Roberto Cavalli, Mariella Burani, Versace, forgiano e arricchiscono il bagaglio culturale del giovane talento che nel luglio 2008 trionferà al concorso Who is on next? promosso da AltaRoma in collaborazione con Vogue Italia. Da quel momento il designer registrerà continui successi, brillando per originalità in un sistema moda spesso stereotipato e dove lo stilista pensa alla sua faccia in copertina piuttosto che alle sue creazioni.

Gabriele Colangelo FW 2011-2012

Gabriele Colangelo FW 2011-2012

Ogni collezione disegnata dallo stilista narra la storia di una donna sempre in continua evoluzione, continuamente alla scoperta di se stessa, che non dimentica il buon gusto. Il centro gravitazionale delle collezioni griffate Gabriele Colangelo è, senza dubbio, l’Eleganza, con la “E” maiuscola. Dalle capsule di ispirazione indios di abiti e pellicce presentata alla Fashion Week milanese nel 2008, alle superfici rocciose e ai fenomeni di erosione e corrosione della collezione Fall Winter 2010/11 in cui è la materia a plasmare le forme sul corpo.

Gabriele Colangelo, collezione resort 2013

Gabriele Colangelo, collezione resort 2013

Abiti come argilla che Gabriele Colangelo, contemporaneo Michelangelo, si diverte a modellare con sapiente sperimentazione sartoriale senza dimenticare la tradizione artigiana del bello e ben fatto Made in Italy. Sobrietà, classe, attenzione e accuratezza nei particolari. Nessuno sfarzo per attirare la stampa in abiti che si contraddistinguono dalla massa, e al giorno d’oggi sembra quasi un miracolo, per l’allure raffinato, discreto e minimal. La donna Gabriele Colangelo vive in un mondo di fiaba: sognatrice e intimista ama osare con eleganza, guarda alla vita in maniera contemporanea.

Gabriele Colangelo SS 2013

Gabriele Colangelo SS 2013

Un universo onirico in cui l’eleganza la fa da padrona e la praticità è all’ordine del giorno. Un’alchimia perfetta di tessuti e linee si intreccia in una coerenza stilistica voluta dal designer come scelta estetica ed intellettuale per le sue creazioni Al bando gli eccessi, trionfa una figura femminile elegante ma allo stesso tempo desiderabile. Non da ultima, la conduttrice del Festival di Sanremo 2013, la mitica Luciana Littizzetto indosserà, tra gli altri, abiti firmati Gabriele Colangelo. Conoscete un’altra donna più favolosa di lei?

Gabriele Colangelo, FW 2010

Gabriele Colangelo, FW 2010-11

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 495 access attempts in the last 7 days.