Fashion ID — 3 aprile 2014 at 15:35

Fashion ID #33 | MUTADESIGN by Odile Orsi

by
Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Sound Track: The Lumineers, Flowers In Your Hair

Ha negli occhi il luccichio dei lampioni in una Londra nebbiosa di notte. La genuinità e la creatività del made in Italy riversata nell’interesse e nell’attenzione per l’arte contemporanea. E’ Odile Orsi, designer piacentina, classe 1982, fondatrice nel 2011 del brand Mutadesign. Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti a Bologna, Odile Orsi applica la passione per il lato artigianale della produzione artistica alla moda, attraverso una filosofia estetica e stilistica incentrata sulla personalizzazione dell’essenziale. Il fashion brand Mutadesign nasce con un primo e fondamentale obiettivo: la rivisitazione del classico tubino. Must have nel guardaroba di ogni donna, il tubino è il capo irrinunciabile che non può mancare, adatto in ogni occasione (con moderazione, rischio banalità).

Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Eleganti, versatili, originali, i tubini firmati Odile Orsi per Mutadesign sono personalissimi, mai banali. Hand painted, dalla linea ad A, mini nelle lunghezze e strutturati nelle forme. Materiali ricercati per una palette cromatica variabile e resa attuale dall’effetto design, spesso dipinto all – over. Suggestioni decorative trasferite su seta, cotone, pelle rendono unici gli abiti attraverso motivi arabesque, floreali, rubati alle architetture urbane. Capi unici, dalle atmosfere Sixties, realizzati anche con tessuti vintage che, accanto alle proposte basic, diventano sempre più sofisticati grazie a sapienti interventi decorativi manuali personalissimi e individuali. Completano lo stile Mutadesign originali t-shirt in cotone organico di bamboo,per un effetto eco-chic, impalpabili foulard di seta stampata e, non da ultima, la collezione special edition composta da Kimono e Caftani: capi pratici, eleganti, perfetti anche per un cocktail in spiaggia.

Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Per Room Service gennaio 2014, temporary showroom, organizzato durante la kermesse capitolina AltaRoma AltaModa, Odile Orsi presenta la capsule collection “20Japan, Viaggio nel Viaggio”. Un suggestivo itinerario a ritroso nel tempo per riscoprire l’alto artigianato italiano e reinterpretarlo in chiave contemporanea. La sperimentazione e la ricerca della designer piacentina trasformano i ruggenti e multiculturali anni Venti influenzati dalle atmosfere orientali e nipponiche. Una collezione ispirata alle arti decorative giapponesi, fatta di tessuti preziosi e caratterizzata da strutture lineari, tipiche del costruttivismo russo. Odile Orsi ricerca la manifattura del passato  per coniugarla alla poliedricità del vivere contemporaneo. Ecco Caftani, Kimono, monospalla in crepe di lana, seta e velluto con inserti in pizzo, paillettes , rigorosamente dipinti a mano, rigorosamente made in Italy.

Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Mutadesign by Odile Orsi. Courtesy of Press Office

Odile Orsi ci regala con la sua manualità artigiana la joie de vivre di un dipinto impressionista al Museo d’Orsay. Capi come quadri da ammirare, affreschi ricchi di colori e forme da indossare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 1035 access attempts in the last 7 days.