Fashion ID — 28 maggio 2013 at 17:53

Fashion ID #13 | Paula Cademartori

by

SOUNDTRACK:  Shimbalaié- Maria Gadù

Nella foto, la designer Paula Cademartori

Nella foto, la designer Paula Cademartori

Contemporaneità e attenta ricerca delle forme sono i principi guida della filosofia estetica di Paula Cademartori, giovane designer italo-brasiliana, finalista nel luglio 2011 del più importante palcoscenico dedicato ai giovani creativi, “Who is on next?”, concorso di scouting promosso da AltaRoma in collaborazione con Vogue Italia. Trasferitasi dal Sudamerica in Italia nel 2005 e diplomatasi in Fashion Accessories con lode presso il prestigioso Istituto Marangoni di Milano, Paula Cademartori collabora come junior accessories designer con la maison Gianni Versace, curando anche il design della pelletteria per le collezioni di alta moda e ready to wear. Nel 2009 la stilista è tra i 140 selezionati nella lista Emerging Designers di Vogue Italia, progetto che la lancerà al concorso Who is on next?, fino a decretarne il successo con la collezione FW 2011-12 con i buyer e la stampa nazionale e internazionale. Il fashion brand è infatti presente in numerosi paesi esteri quali la Cina, il Giappone, la Svizzera dove la sensualità, la sofisticata struttura dello stile di Paula Cademartori sono considerate perla del Made in Italy. L’arte nelle sue diverse declinazioni, dalla pittura alla fotografia, è sempre presente nelle collezioni della designer, fonte di ispirazione che evoca il multiculturalismo di cui le sue collezioni sono espressione.

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

La collezione primavera estate 2012 con le inconfondibili borse Elizabeth, Sylvie, Petite Clara e Tatiana, è un inno all’equilibrio classic vintage e alle atmosfere hollywoodiane (trasgressive) anni 60’, senza dimenticare i volumi e lo sguardo attento all’universo unisex attraverso la doppia dimensione della clutch “Another” che affascina anche l’uomo che ama il bello, la praticità e il lusso. Contrasti cromatici, fino a quattro colori sullo stesso modello, dall’acid orange al soft gris, dal tabacco al posh black, esaltano lo spirito sexy della collezione con accostamenti sofisticati e glam. Abbinamenti illuminati dall’iridescenza del platino, dell’oro e dell’argento con inserti multi materici. Insoliti e di forte impatto i materiali: dal camoscio al coccodrillo, già protagonista della capsule Aristocracy. Per la sera, protagonista è il raso mentre il pitone è proposto, per le più sofisticate, in sfumature metalliche e brilliant. Una pioggia di borchie e preziosi cristalli e l’inconfondibile fibbia in nickel satinato o in black rutenio, simbolo del fashion brand, completano gli inusuali accostamenti della designer in una collezione dalle venature rock.

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

L’autunno inverno 2012-2013 trova la sua ispirazione nelle allegre atmosfere brasiliane, spensierate arie carioca eleggono la luce a protagonista indiscussa anche nei mesi più freddi. Accanto ai color block accesi, ecco gli effetti sparking delle laminature metalliche e dei dettagli gold e silver. Tonalità che ricordano fiori rari e piante della foresta amazzonica, petali e foglie di una natura incontaminata: è il mood dello straordinario ricamo “jungle flower”, creato a mano e declinato a seconda delle esigenze attraverso il lizard, il vitello, il camoscio. Ricerca e artigianalità si fondono nella maestria handmade: la nappa incontra la pelle satinata, il raso traforato si alterna alla vernice mentre morbidi intrecci di lana avvolgono l’architettura delle forme. Must della collezione la tote bag Beatrice che lascia spazio poi alla piccola di casa, Kate, clutch dalle varianti gioiello con applicazioni 3D. Manici intrecciati, tasche frontali e tracolle catena, impreziosite dall’immancabile fibbia PC, danno all’eleganza degli accessori  firmati Paula Cademartori un fascino sofisticato che spazia tra lusso e policromie ricercate.

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Per la primavera estate 2013 Paula Cademartori si ispira alla luce e al colore delle Isole Cayman, una gioia di vivere che pervade tutta la collezione dalle sfumature fifties che, per i suoi cromatismi, richiama gli scenari da sogno del mare delle Antille. Il sofisticato mélange materico, l’equilibrio delle forme e delle proporzioni è sapientemente riproposto nelle silhouette day&night come Kate, Tatiana e Anna. Le tonalità del vin tinto si alternano al blu cielo e al rosso fragola fino ai colori del solleone di agosto, arancio sbiadito, acquamarina, avena, beige. Paula Codemartori non dimentica il vintage per la prossima stagione e le geometriche linee verticali e orizzontali impreziosite dai colori scintillanti da red carpet. Donne contemporanee che amano accessori glitterati, materiali ricercati come il vitello specchio e la nappa che lascia spazio all’inedita texture stuoia. Immancabile, l’inconfondibile fibbia in metallo che contraddistingue lo stile del brand. Una storia artigiana, quella di Paula Cademartori che strizza l’occhio alla praticità e alla multifunzionalità degli accessori.

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Il decò anni 20’-30’ e l’estetica delle Beaux Arts in un viaggio iper-visuale caratterizzano invece la collezione autunno inverno 2013-14. Dettagli, forme ironiche, ispirazioni fantasy con collage decò che evocano il maquillage liberty nelle forme e nelle geometrie modulari. La palette di colori varaia dal posh black al Rockfeller grey fino al blu notte e al color mostarda, ciliegia e verde. La minuziosa artigianalità tutta italiana di Paula Codemartori è impreziosita dalle applicazioni bijoux e dal valore intrinseco di pellami selezionati dagli effetti setosi, laminati, lucidi e opachi. Patchwork multicolor di rombi scultorei e raffinati ricami flower sono applicati sulla nappa laminata. L’effetto vintage del vitello è invece esaltato dalle bordatu di canguro laminato nero. Per la linea Aristocracy, il coccodrillo è il must di stagione. Il fascino optical dei pois bianchi e neri conferisce  un’immagine avveniristica e chic ad una collezione fatta di elegantismi e brillantezze esaltate sul pitone flamé oro e argento e dalle sfumature di vernice fluo.

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Paula Cademartori. Courtesy of Press Office

Paula Cademartori con il suo rigore estetico, la classe e l’eleganza delle forme, è ambasciatrice ideale del design Made in Italy nel nostro paese e all’estero. Accessori che raccontano una storia, un’anima, uno stile in continua trasformazione ma assolutamente sempre riconoscibile. Una perla dell’artigianalità rigorosamente italiana che riesce a spaziare tra joie de vivre e ironica sensualità, con uno sguardo attento alla praticità dal tocco ultrachic dei suoi accessori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 450 access attempts in the last 7 days.