Life&Style — 27 marzo 2017 at 16:06

Antonio Grimaldi veste Amy Lee, la voce degli Evanescence

by

L’anima gotica incontra, tra atmosfere incantate, lo stile romantico e melodie malinconiche. Con quel fascino etereo dell’arte che gli abiti, sullo schermo, trasformano quasi in una dea. La voce dark di Amy Lee, frontwoman del gruppo statunitense Evanescence, sceglie per il video del nuovo singolo “Speak to me”,una creazione alta moda firmata dal couturier Antonio Grimaldi.

amy-lee-in-antonio-grimaldi-couture-1

Nel videoclip del brano, che sarà la colonna sonora del film “Voice from the Stone” diretto dal regista Eric D. Howell con l’attrice Emilia Clarke, in uscita il prossimo aprile e ispirato al romanzo di Silvio Raffo, l’artista è una ninfa dei boschi, angelica e leggiadra nel suo abito Antonio Grimaldi Couture sui toni dell’acquamarina.

amy-lee-in-antonio-grimaldi-couture-2

La creazione è stata pensata per lei in collaborazione con la costumista Anna Lombardi per valorizzare gli occhi dallo sguardo intenso e il colorito candido della cantante. “Quando ho incontrato Anna, la costumista del videoclip, tra di noi è nata subito una bellissima intesa nella scelta dei costumi per Amy. Credo che la moda e la musica abbiamo in comune la capacità di regalare sogni e, in questo caso, il video del brano “Speak to me” è davvero fiabesco” spiega Antonio Grimaldi. Amy Lee indossa un abito in tulle di seta con ricami a filo e inserti in organza sul corpino dove petali in rilievo, impreziositi da cristalli, creano effetti tridimensionali.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 839 access attempts in the last 7 days.