home, Moda — 13 febbraio 2014 at 16:10

AltaRoma: il talento si scrive a… Quattromani

by

439_11106Quattromani perché sono in due a dar vita a una collezione, che dapprima è solo un’idea, ma poi diventa realtà: Massimo Noli e Nicola Frau sono gli stilisti, che dopo anni di carriera individuale hanno deciso di dar vita a un progetto comune, diventando l’anima creativa del brand, sperimentale per vocazione. Finalisti a ‘Who’s on next?’, con menzione speciale per il ready-to-wear, hanno appena presentato ad AltaRoma AltaModa la collezione Autunno-Inverno 2014/15, caratterizzata da un approccio rigoroso e una minuziosa definizione delle forme e che focalizza l’attenzione su tagli netti e precisi e su inedite giustapposizioni materiche, facendo un interessante uso di materiali inediti.

La silhouette, rigida e asciutta, mutua forme architettoniche stabili, perdendosi poi in bluse dalla foggia boxy e nei dress in lana e cady, divenendo, infine, affusolata e fasciante nei pants e nelle gonne al ginocchio dalla texture vinilica. Il panno di lana tecnico è protagonista di micro giacche e cappotti dalle linee cocoon, mentre i filati stretch caratterizzano i top bustier, i pantaloni dal fit slim e gli shorts con inserti in vernice.

433_10981

433_10978

L’importante collaborazione dei giovani designer con Alcantara dà, infine, vita a cocktail dress in rete laminata, minibomber, coat over e felpe dal mood sporty con un’inedita stampa Muridae – realizzata in esclusiva dall’azienda su disegno di Quattromani – ispirata alle controverse e surreali sculture di Katharina Fritsch.

433_10979

433_10988

La palette cromatica esplora i toni del grigio mélange, del salvia e nero assoluto, interrotti da lampi di bianco, geranio, giallo avocado che ricorrono anche nelle immancabili borse in pelle e vernice e nell’ iconica clutch/piattina proposta, questa volta, anche in versione maxi.

439_11114

Completano la collezione eclettici accessori, anch’essi di matrice sperimentale: le ankle pump in cuoio con chiusura a cartella – realizzate in collaborazione con Trenta7 di Eleonora Moccia; i sottili cuff e i keen collar in ottone, oro rosa e rutenio nero disegnati per Quattromani dalla designer Giuliana Mancinelli Bonafaccia; gli occhiali dal design esclusivo appositamente selezionati da Frank Lo tra i migliori marchi dell’occhialeria di ricerca internazionale.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 565 access attempts in the last 7 days.