Fashion Business — 2 maggio 2014 at 15:33

Alexander Wang x H&M. Alleanze iconiche a ritmo di musica dance.

by

wanghm

 

H&M festeggia la sua nuova collaborazione di lusso: grazie ad Alexander Wang, si avvicina all’innovativo mondo fatto di talento e unicità dei giovani designer. Appena annunciata, è già un cult.

Lo è, certo, anche grazie a come questa collaborazione è stata presentata al mondo: un party esclusivo, due settimane fa, durante uno dei festival legati alla musica più importanti del momento, il Coachella Music Festival di Palm Springs, ormai un evento iconico di moda e lifestyle in tutto e per tutto. Il contributo dei social network, poi, è stato fondamentale. Instagram, ancora una volta sopra a tutti per immediatezza del messaggio, è stato il veicolo designato per la pubblicazione di un video, primo post sul profilo di Alexander Wang (@alexanderwangny) che alimenta inesorabilmente l’attesa: fari che si accendono, il tabellone che segna il conto alla rovescia e il fischio d’inizio. Bisognerà aspettare il 6 novembre per vedere la collezione sugli scaffali di 250 negozi H&M in giro per il mondo e online, ma l’aspettativa è già decisamente alle stelle.

 Di origini taiwanesi ma americano di nascita, Alexander Wang a soli trent’anni è diventato uno degli stilisti più influenti e ricercati del momento. Pregne dell’eleganza essenziale e della praticità raffinata tipica dello stile newyorkese, le sue collezioni hanno riscosso fin dalla sua prima sfilata, nel 2007, un indiscusso successo, soprattutto sul mercato statunitense. Il vecchio continente, però, non ha impiegato molto tempo prima di accorgersi di questo giovane designer dal gusto moderno e dall’impeccabile talento. Infatti, nel 2012 il Gruppo Kering lo ha voluto come direttore creativo di Balenciaga dopo l’addio di Nicolas Ghesquière. Ed è stato subito un successo.

Alexander Wang x H&M sarà una collezione composta tanto da capi d’abbigliamento quanto da accessori, sia da donna che da uomo ed è prevedibile fin da ora, che già ha avuto una risonanza notevole nel mondo della moda, quanto forte sarà il suo impatto sulla clientela. La collaborazione con il colosso svedese di fast fashion si dimostra, per lo stilista newyorkese, come un ulteriore sforzo di creatività e passione. Lui stesso lo riconosce essenziale per «far scoprire al grande pubblico gli elementi del marchio e del lifestyle Alexander Wang» ma sarà anche una sfida interessante perché «[il team di H&M] Sono sempre pronti a testare i limiti e a dare spazio alla creatività».

Da H&M, invece, sono veterani delle collaborazioni stellari con designer ormai icone e brand innovativi. Una delle più famose è certamente quella con Karl Lagerfeld nel 2004, ma anche Viktor & Rolf, poi Lanvin, Maison Martin Margiela e più recentemente Isabel Marant. Oggi, la scelta di fare partnership con Alexander Wang non è affatto casuale. Margareta van den Bosch, Creative Advisor di H&M, dice nel comunicato: «Alexander Wang è uno dei più importanti esponenti del mondo della moda del momento. Capisce alla perfezione i desideri del pubblico e li realizza con energia e passione, contagiando tutto il team. È straordinario poter collaborare con lui quest’anno». E non ci sono dubbi su quanto sarà anche il risultato di questa collaborazione, che il mondo non vede l’ora di vedere.

 

AlexanderWangxHM

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 220 access attempts in the last 7 days.