Events, home — 30 ottobre 2022 at 10:40

A Tivoli “Riciclare è un’arte” con il progetto targato Road to green 2020

by

Ad ottobre la sostenibilità ambientale entra tra i banchi di scuola a Tivoli grazie ai laboratori ludico-didattici di Riciclare è un’arte. Il progetto, realizzato da Road to green 2020 in collaborazione con il Comune di Tivoli, e ASA Tivoli SpA, e finanziato nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Lazio “Comunità Solidali 2020”, vuole spiegare a bambini e ragazzi in modo semplice e divertente concetti come riciclo, recupero ed economia circolare. Sono in molti a ritenere che l’economia circolare debba essere il modello di sviluppo del futuro, per ridurre il consumo e l’impatto ambientale degli agglomerati urbani e salvaguardare le risorse naturali. Avvicinare le generazioni più giovani a questi concetti, fare in modo che si sentano confidenti con questi paradigmi, è il modo migliore per garantire una transizione ecologica in grado di rivoluzionare il sistema economico in ottica green.

download

Molte le attività in programma, con lezioni tenute da esperti di vari aspetti del ciclo della sostenibilità, come Barbara Molinario, presidente Road to green 2020, che spiegherà come comunicare la sostenibilità, evitando di incappare in fake news, Francesco Girardi, Amministratore Unico di ASA Tivoli SpA, che parlerà di smaltimento dei RAEE, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, Irene Timperi, storica dell’arte specializzata nel riuso creativo, che terrà i laboratori artistici, Veronica Timperi, giornalista professionista e da sempre sensibile alle tematiche connesse alla sostenibilità, Roberto Cavallo, noto divulgatore ambientale e ideatore delle “maratone di plogging per sensibilizzare contro il littering, Francesco Sicilia, Direttore Generale di Unirima, esperto nel riciclo della carta che spiegherà il valore del recupero di questa materia prima, e Irene Timperi, storica dell’arte e artigiana green, che mostrerà come far diventare belli e utili oggetti che avremmo gettato via. Al progetto è associato anche un libretto interattivo multimediale ed inclusivo, nel quale sono raccolti gli interventi degli esperti. Tra le pagine ci sono anche dei QR code che, inquadrati con smartphone e tablet, danno accesso a dei video di approfondimenti tenuti dai vari relatori coinvolti. E, poiché la sostenibilità deve essere accessibile a tutti, al di là delle disabilità, sono stati realizzati anche dei video nella lingua dei segni, pensati per le persone non udenti.

images

Ringraziamo il Comune di Tivoli, che ancora una volta ha accolto con entusiasmo i nostri progetti di promozione della sostenibilità. – commenta  Molinario – Ridurre i rifiuti, imparare a dare nuova vita a quelli che pensavamo fossero materie di scarto può davvero cambiare il volto delle nostre città e garantire un domani migliore. I bambini ed i ragazzi imparano con estrema facilità se vengono loro forniti i giusti strumenti e informazioni adeguate. Vogliono essere inclusi in questo processo di cambiamento che determinerà il loro futuro. Con Riciclare è un’arte noi stiamo cercando di costruire per loro una cassetta degli attrezzi green, consegnandogliela insieme ad un dettagliato libretto di istruzioni”.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Bad Behavior has blocked 276 access attempts in the last 7 days.